MENU
Barcelona city guide

Visitare il quartiere El Born a Barcellona

Visitare il quartiere El Born a Barcellona

Come visitare il quartiere El Born a Barcellona?

El Born(La Ribera) Questo è il quartiere liberale e ribelle. È dove ebbero luogo i movimenti politici dei lavoratori nel dicianovesimo secolo, sia degli anarchisti che i nazionalisti Catalani. I suoi abitanti coltivano le loro differenze. Ci sono festival, balli, diverse attività sociali, e decorazioni per le strade; la vita, qua, esplode. La presenza degli zingari e degli artisti rinforza questo spirito liberale. Ci sono tante belle piazzete e tanti piccoli giardini privati. Pigliate il tempo di prendere un apperitivo su una delle terrazze famose della città.

Queste gite sono dei tragitti da seguire. Vi portono da un posto all'altro in maniera logica. Approffitate anche dei bellissmi negozi e ristoranti che vi abbiamo inidicato sulle nostre liste d'indirizzi. Fa tutto parte della scoperta della città. Scegliete un quartiere tra quelli indicati a sinistra.

 

Altre informazioni che possono interessarti:
Cosa vedere a Barcellona: consigli che vi permetteranno una volta sul posto di scoprire la città in un'altro modo.

Per prenotare hotel vicino a El Born

 

 buona chiamata nel Born:

1- Palazzo della Musica - Palau de la Musica*

Palazzo della Musica - Monumento

Seguite la B: raccomandiamo questo luogo

Palau de la Musica

La sala da concerti è stata disegnata dall’architetto Lluís Domènech i Montaner ed stata aperta nel 1908. Questo palazzo ospita gli ufficci del “Orfeò Catala”, un prestigioso istituto fondato nel 1891 per dare supporto alla musica e la cultura Catalana.Per questa ragione la decorazione dell’esterno del palazzo contiene simboli che rappresentano i “quatre barres”, lo stemma delle Catalonia. All’interno, da una parte, è stata creata, con varie sculture, la scena del “Viaggio delle Valkyrie”, e dall’altra parte c’e una statua di Beethoven, fatta da Pau Gargallo e Dìdac Massana.

 La splendida cupola di vetro centrale, la quale adorna il soffitto è stata creata da Rigalt e Granell. La faccaiata del palazzo è fatta sopratutto di mattoni rossi ed è decorata con mosaici di Lluìs Bru.

Biglietti per Tour Guidato del Palau de la Música Catalana: Salta la Coda da 18€

 

Indirizzo : Carrer del Palau de la Música, 4
Ore di apertura : Aperto tutto l’anno.
Telefono : 00 34 93 295 72 00
Metro/Bus : Metro: Lines 1 and 4. Urquinaona station - Buses: Lines 17, 19, 40 and 45

2- Il Museo Picasso***

Museo Picasso - Museo

Seguite la B: raccomandiamo questo luogo

Museu Picasso - Barcelona

 

 

Il Museo Picasso Barcellona è certamente “Il museo” da visitare a Barcellona. Per scoprire il lavoro di gioventù dell'artista, la sua relazione a questa città e per la bellezza del luogo. Immaginate nella via Montcada, nella zona del Born, cinque palazzi medioevali collegati insieme per fare un museo. Si monta, si scende e si risale ma è affascinante a visitare e quindi è un'immersione immediata nell'atmosfera delle vecchie zone barcellonesi all'epoca di Picasso.

 

Picasso e Barcellona: La genesi di un genio

Nato nel 1881 a Malaga, Pablo Ruiz Picasso passa tutta la sua gioventù in Spagna.  Nel 1891, suo padre è insegnante a la scuola di disegno “le Corogne”. All'età di 10 anni, mentre sa appena leggere Picasso si esercita già al disegno. Nel 1895 la famiglia si installa a Barcellona, suo padre insegna a scuola della Llotja. Grazie a suo padre, Picasso, vecchio soltanto di 14 anni può passare eccezionalmente l'esame d'ammissione. Vero prodigio ed immediatamente si ammesso. 

 

Pablo è accettato a scuola la Llotja dopo effettuato in un giorno l'argomento dell'esame per il quale si lascia generalmente un mese ai candidati. 

L'insegnamento della scuola è molto accademico, Picasso controlla molto rapidamente e perfettamente il disegno e la pittura classica. Due anni più tardi, si presenta all'esame dell'accademia Royale de Madrid. Il suo successo vi è luminoso come a Barcellona.  A 16 anni, Picasso ha raggiunto il livello artistico delle migliori scuole d'arte della Spagna.

A 19 anni espone per la 1a volta a Barcellona, nel ristoarnte “del 4 Gats” e parte per Parigi. Ma conserverà un attaccamento profondo per questa città dove ritornerà.  

 

Da vedere al Museo Picasso Barcellona

Il museo, che è anche una fondazione, è molto certamente il riferimento per quanto riguarda la comprensione del lavoro di Picasso durante i suoi anni di formazione. Più di 4200 opere vi sono esposte. Presenta la importante collezione di disegni, pitture e sculture di Picasso che vanno dei suoi inizi fino al suo periodo blu. 

 

La Collezione Permanente 

Il museo fu creato nel 1963 sull'idea di Jaime Sabartès, amico e segretario particolare di Pablo Picasso, quando quello cidonne alla città la sua raccolta di pitture del maestro. Alla morte de Jaime Sabartès nel 1968, Picasso completa questa collezione offrendo al museo la serie delle "Ménines" e il ritratto blu di Sabartès di 1901. Nel 1970 fa un altro regalo di 920 pitture. Jacqueline Roque, ultima moglie e ispiratrice di Picasso, ha fatto negli anni 80, due regali importanti al museo di 40 ceramiche e 117 incisioni.

La collezione è completata nel corso degli anni da regali di collezionisti private e di gallerie e da acquisizioni della città di Barcellona fra cui numerose fotografie. 

L'artista firma le sue prime opere Ruiz-Picasso prima di optare per PR-Picasso quindi definitivamente per Picasso nel 1901! 

 

La visita del museo retracede in modo cronologico, il percorso dell'artista degli anni 1890 al 1917. Fra le pitture emblematiche di questa collezione scoprirete: 

 

Autoritratto di Picasso nel 1896 - Ha allora soltanto 15 anni! 

 

Il ritratto blu di Jaime Sabartès (1901) 

 

Harlequin (1917)

 

 

La sala 13, dedicata al "Ménines" è certamente la più notevole di questo museo.

Picasso interpretò nuovamente in 1957, lo celebro quadro di Diego VelázquezLas Meninas” dipinge nel 1656 -  in una serie di 58 pitture. 

La serie - « Les Ménines », les demoiselles d'honneur- conservata completamente al museo Picasso di Barcellona è la sola serie completa dell'artista che è restato raggruppato in un solo luogo. Si tratta di uno studio molto vasto che si compone di 45 interpretazioni dell'opera, 9 scene di una colomba, 3 paesaggi, ed un ritratto di Jacqueline. 

 

Info Pratiche

Tariffe: Il prezzo del biglietto d'entrata al museo Picasso 

  • Collezione  permanente: 11€
  • Collezione permanente + mostra temporanea: 14€
  • L'entrata del museo è gratuita la domenica tra 15 e 20 ore
  • Il museo è anche gratuito ogni prima domenica del mese. 

Vi consigliamo vivamente di comprare il vostro biglietto d'entrata al museo con i due legami qui di seguito per riservare la data e l'ora della vostra visita ed evitare così le file d'attesa prevedibili in quest'alto luogo culturale di Barcellona: 

Articket: pass per 6 musei d'arte a Barcellona da 30€

Biglietto per il Museo Picasso e tour a piedi di Barcellona da 22€

Gli orari del museo Picasso 

  • Il museo è aperto da martedì a domenica di 9:00 a 19:00. Il giovedì fino a 21:30.
  • È chiuso tutti i lunedì ed i giorni festivi seguenti: 1° gennaio, il 1° maggio, il 24 giugno e il 25 dicembre. Il 24 e il 31 dicembre, il museo chiude a 14:00. 

Dove si trova il museo Picasso? 

È situato in via Montcada 15-23. L'entrata si fa al N°17. La metropolitana più vicino è la stazione Jaume I della linea 4. Vi basterà scendere aggiustar carre de la Princesa di fronte alla metropolitana quindi di girare a destra per trovare la via Montcada. 

 

Migliore momento per visitarlo? 

Il museo Picasso è un'attrazione importante della città di Barcellona. Vi consigliamo di visitarlo fin dall'apertura o due ore prima della sua chiusura, é il tempo che occorre per visitarlo.

 

Altre info

Il museo Picasso è fornito per accogliere persone con mobilità ridotta. Un ascensore agevola l'accesso all'esposizione e sedie a rotelle sono a vostra disposizione su domanda.

È vietato prendere fotografie anche senza flash, come è vietato utilizzare il suo telefono.

Indirizzo : Montcada, 15-23
Ore di apertura : Aperto dal martedì al sabato dalle 10h00 alle 19h00. Aperto la domenica dalle 10h00 alle 15h00.
Telefono : 00 34 93 256 30 00
Metro/Bus : Metro: Jaume -Arc de Triomf - Liceu / Bus: 17,40, 45 Laietana - 39, 51 Passeig Picasso - 14, 59 Pla del Palau

3- Il Museo dei tessuti e costumi.

Il Museo dei tessuti e costumi - Museo

Museu Tèxtil - Barcelona

Il Museo dei tessuti e costumi a Barcellona. Il museo si trova nel palazzo del marchese Lilo. Il palazzo è sempre lo stesso, non ci sono stati cambiamenti fatti alla struttura stessa. Il museo racconta la storia dei tessuti e i costumi dal 1500 in poi enti, rilievi ecc.

Articket: pass per 6 musei d'arte a Barcellona da 30€

Indirizzo : Plaça de les Glòries Catalanes, 37-38
Ore di apertura : Aperto dal martedì al sabato dalle 10h00 alle 18h00, e la domenica dalle 10h00 alle 15h00.
Telefono : 00 34 93 256 68 00
Metro/Bus : Metro: Glòries // Autobús : Línies 7, 92, 192, H12 // Tramvia: Trambesós T5, T6 - La Farinera

4- Santa Maria del Mar***

Santa Maria del Mar - Monumento

Seguite la B: raccomandiamo questo luogo

Santa Maria del Mar

Santa Maria del Mar

Santa Maria del Mar

Santa Maria del Mar È una chiesa gotica del quattordicesimo secolo che sta lungo il mare, ed è stata costruita dagli abitanti del quartiere La Ribera con i soldi che avevano guadagnato con il commercio all’estero. Era la loro chiesa privata. Le finestre colorate della basilica,che datano sia del quindicesimo secolo che dal diciottesimo,sono molto conosciuti.

 

 

Indirizzo : Plaça de Santa Maria, 1
Ore di apertura : Aperta ogni giorno dalle 9h00 alle 13h30 e dalle 16h30 alle 20h00. Domenica della 10h
Telefono : +34 933 102 390
Metro/Bus : Metro: L4 Jaume I / Bus: 17, 19, 40, 45, 120

5- El Passeig del Born**

El Born - Monumento

El Born - Barcelona

El Born - Barcelona

El Born - Barcelona

El Born: Una delle parti della città favorita dalla gente che ama la vita notturna di Barcellona. Oggi, il Born ha sempre più bar semplici, ma molti locali conosciuti, come il Miramelindo, sono rimasti, e sono sempre gli stessi. Fù qui che nel medio evo venivano brucciate le streghe e giustiziate le persone condannate a morte.

Da non perdere e camminare lungo le sue stradine piene di negozi e ristoranti molto alla moda .

Indirizzo : Born
Metro/Bus : Metro: L4 Jaume I

6- Galleria Maeght*

 

Ultimo commento
el born is the best to visit
feld (23 Ott 2012 - 07:15)
el born is my favourite area in Barcelona.. beautiful
Aggiunga un nuovo commento Visualizzare i commenti

Vi Raccomandiamo

Per facilitare il vostro soggiorno a Barcellona: questi servizi o idee di cose da vedere, da fare..

    Hotel Barcellona Centro

    Hotel Barcellona Centro

    Nostri hotel preferiti

    Per voi, questa selezione dei nostri hotel favoriti nel centro di Barcellona. Mettersi nel centro permette di partire alla scoperta dai principali luoghi d'interesse della città semplicemente a piedi.

    Più
    Visitare stadio Barcellona e museo del Camp Nou

    Visitare stadio Barcellona e museo del Camp Nou

    Tutto il Barcellona, con o senza guida!

    Una scoperta dello stadio Camp Nou, il suo museo, da soli o con una guida locale esperta del Barça. Scoprirete assolutamente tutti i servizi e soprattutto l'atmosfera di questo mitico stadio prima di visitare il negozio del Barcellona FC !

    Più
  • FC Barcelona Football tickets
    21/10/2017 FC Barcelona VS Biglietti Barcellona FC vs Malaga CF
    A partire da
    115€

    Prossima partita Barcellona

    La Liga Tickets - 21/10/2017

    FC Barcelona Tickets - Official Agent
    Prenota ora
  • FC Barcelona Football tickets
    18/10/2017 FC Barcelona VS Biglietti Barcellona FC vs Olympiacos
    A partire da
    105€

    Prossima partita FC Barcelona in Coppa dei Campioni

    Champions League Tickets - 18/10/2017

    FC Barcelona
							 Tickets
    Prenota ora

3 comments

  1. el born is the best to visit - feld (23 Ott 2012 - 07:15)

    el born is my favourite area in Barcelona.. beautiful

  2. El Born by bike - maxicloclo (27 Giu 2012 - 10:15)

    I went a few days in Barcelona and I rent a bike at BornBikeBarcelona, it's just next to the metro station Barceloneta, very usefull and it's a nice way to visit el Born and further if you want ! (They gave me good advises to visit ! =)

  3. The Born route - Kristina K (21 Mag 2011 - 10:00)

    On the way from the Palau de la Musica Catalana, you should get a glimpse at the Santa Caterina market. It is right on the way and the roof work is definitly worth the detour.

Il vostro commento è stato bene registrato e sarà pubblicato dopo moderazione.

Chiudere