MENU
Barcelona city guide

Visitare il quartiere del Raval a Barcellona

Visitare il quartiere del Raval a Barcellona

Come Visitare il quartiere del Raval a Barcellona (in passato: Barrio Chino)

El Raval (il vecchio Barrio Chino)

È un quartiere che si è quasi interamente trasformato. È il vecchio covo degli artisti, gli intelletuali, i travestiti e le prostitute. Rimane un’atmosfera zingara ma il modernismo si è anche installato: oggi il quartiere ospita un grande museo dell’arte contemporanea e numerose gallerie d’arte.

Queste gite sono dei tragitti da seguire.
Vi portono da un posto all'altro in maniera logica.
Approffitate anche dei bellissimi negozi e ristoranti che vi abbiamo inidicato sulle nostre liste d'indirizzi. Fa tutto parte della scoperta della città.

 

Altre informazioni che possono interessarti:
Cosa vedere a Barcellona: consigli che vi permetteranno una volta sul posto di scoprire la città in un'altro modo. 

Per prenotare hotel vicino al Macba nel Raval

 

 Buona gita nel Raval:

1-Palau Guëll* (Palazzo Güell)

Palazzo Guell - Monumento

Seguite la B: raccomandiamo questo luogo

Palau Güell

Palau Güell

Palau Güell

Il palazzo Guell è stato costruito nel 1888 da Antonio Gaudi. Nell’entrata, la luce del sole attraversa le finestre ed è attenuata da tre archi parabolici fatti di pietra grigia. Questi grandi archi danno l’impressione di una grande finestra Gotica, anche se le finestre che Gaudì usò nel palazzo sono rettangolari – in altre parole, gli archi servono per allegerire le linee delle finestre. Questi archi sono anche le prima manifestazione dell’Art Nouveau da parte di Gaudì.

 A sapere: Il palazzo Guell è aperto gratuitamente ogni prima Domenica di ogni mese per tutto l'anno 2016!

Altri elementi di Art Nouveau furono usate in altre parti del palazzo, sopratutto le decorazioni sulle colonne, le quali sono numerose. Ce ne sono di grosse, di supporto, e altre fatte come dei funghi di pietra liscia grigia scavata da delle cave nei Pirenei. Al posto del cortile tradizionale esterno, c’è un gran salone, alto di tre piani, che domina il centro del palazzo, e che crea l’impressione di essere in una grande chiesa Barocca. Gaudì mise una gran cupola sopra a questo salone, e nella cupola fece vari buchi tondi. Sul tetto, e in varie altre stanze, ci sono delle sculture che sembrano delle gambe di tavola.

Indirizzo : C. Nou de la Rambla, 3-5
Ore di apertura : Inverno: 10:00-19:30 / estate: dalle 10 alle 8pm. Chiuso il lunedì (se non festivi), 25-26 dicembre, 1 gennaio e dal 06-13 gennaio
Telefono : 00 34 934 725 775
Metro/Bus : Metro: Line 3, Liceu Station / Bus: 14, 59, 91, 120

2-Monasteri Sant Pau del Camp**

Monasteri Sant Pau del Camp - Monumento

Monasteri Sant Pau del Camp

Monasteri Sant Pau del Camp

Monasteri Sant Pau del Camp

Un’aria di campagna in pieno mezzo del quartiere El Raval. Il chiostro di questo monastero Benedettino data del dodicesimo secolo, e vi catturerà con il suo silenzio.

Indirizzo : de Sant Pau, 101
Ore di apertura : Lunedi al Sabato 10:00-1:30 e 16:00-07:30
Telefono : 93 441 00 01
Metro/Bus : Metro: L2, L3 Paral·lel

3-Hospital de la Santa Creu*

Hospital de la Santa Creu - Monumento

Hospital de la Santa Creu

Hospital de la Santa Creu

Hospital de la Santa Creu

Passeggiate nei giardini di questo vecchio ospedale. Fù qui che Gaudì morì nel 1926.

Indirizzo : Sant Pau Maria Claret, 167
Ore di apertura : Aperto tutti i giorni dalle 6h30 alle 22h30
Telefono : +34 93 553 70 99
Metro/Bus : Metro: L5 Sant Pau - Dos de Maig

4- Il Museo di Arte Contemporanea di Barcellona - (MACBA) ***

MACBA Il Museo di Arte Contemporanea di Barcellona - Museo

Seguite la B: raccomandiamo questo luogo

Macba - Barcelona

 Nel 1959 il critico d’arte, Alexandre Cirici Pellicer, decise che bisognava costruire un museo di arte contemporanea a Barcellona MACBA.

 

Dal 1960 al 1963, Cirici e Cesàreo Rodrìguez Aguilera organizzarono un gruppo d’artisti per pianificare il museo, i quali poi diventarono i fondatori. Nel febbraio del 1963 ci fù la prima mostra, El Arte y La Paz (L’Arte e La Pace), la quale, visto il suo tono fortemente politico, fù un esempio perfetto dei limiti che esistevano sull’espressione artistica all’eopca. Nel 1986 il governo della città invitò l’artista nord americano, Richard Meier, a incaricarsi del progetto di un nuovo museo. Il Ministero della Cultura di Barcellona comissionò i critici Francesc Miralles e Rosa Querait a scrivere un riassunto che servirebbe come filosofia del futuro museo. Nel 1987 la Fondazione MACBA incluse una ditta privata nel progetto e il nuovo museo MACBA fù inaugurato il 28 novembre, 1995.

biglietto per il Museo di Arte Contemporanea da 10€

 

Indirizzo : Pl. dels Angels, 1.
Ore di apertura : Aperto dal lunedì al venerdì dalle 11h00 alle 20H00, e il sabato dalle 11h00 alle 21h00. Chiuso il martedì.
Telefono : +34 93 412 08 10
Metro/Bus : Catalunya Pl. Universitat

5- Il Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona (CCCB)**

Il Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona (CCCB) - Museo

CCCB - Barcelona

Il Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona (CCCB)
Un istituto multidisciplinario dove vengono organizzate mostre sull’urbanismo, sulla musica, sulla danza, dei dibattiti e delle letture.
La gente di Barcellona visita molto spesso questo centro unico è interessante. L’architettura è straordinaria.

Articket: pass per 6 musei d'arte a Barcellona da 30€

Indirizzo : Montalegre, 5
Ore di apertura : Aperto tutti i giorni dalle 11h00 alle 14H00 e dalle 16h00 alle 20h00.
Telefono : 00 34 93 306 4100
Metro/Bus : Metro: 1, 2, 3 (Catalunya i Universitat) - Bus: 7, 9, 14, 16, 17, 24, 38, 41, 50, 54, 55, 56, 58, 59, 64, 66, 67, 68, 91, 120, 141, L94, L95, Tombús, Aerobús.

6-Il Mercato de la Boqueria ***

Il Mercato Boqueria - Monumento

Seguite la B: raccomandiamo questo luogo

Boqueria Market - Barcelona

Boqueria Market - Barcelona

Boqueria Market - Barcelona

Vi consigliamo di fare una visita al Mercato della Boqueria per godervi il stupendo contrasto di colori e attività. Scoprirete anche perché la cucina mediterranea è famosa in tutto il mondo ; grazie ai suoi ingredienti unici. Qui li troverete tutti, tutti i miglior prodotti della Catalonia in un solo posto. Perfetto.

 

 

Indirizzo : Rambla, 91
Ore di apertura : Aperto tutti i giorni dalle 6h00 alle 21h00. Chiuso la domenica.
Telefono : 00 34 93 318 25 84
Metro/Bus : Liceu
Ultimo commento
la foto del Hospital de Sant Pau
Tana (22 Apr 2011 - 09:00)
Hola, La imagen escogida para el Hospital de Sant Pau del Raval no corresponde al edificio gótico. Me parece que se trata del Hospital modernista de Domenech i Montaner.
Aggiunga un nuovo commento Visualizzare i commenti

Vi Raccomandiamo

Per facilitare il vostro soggiorno a Barcellona: questi servizi o idee di cose da vedere, da fare..

    Hotel Barcellona Centro

    Hotel Barcellona Centro

    Nostri hotel preferiti

    Per voi, questa selezione dei nostri hotel favoriti nel centro di Barcellona. Mettersi nel centro permette di partire alla scoperta dai principali luoghi d'interesse della città semplicemente a piedi.

    Più
    Visitare stadio Barcellona e museo del Camp Nou

    Visitare stadio Barcellona e museo del Camp Nou

    Tutto il Barcellona, con o senza guida!

    Una scoperta dello stadio Camp Nou, il suo museo, da soli o con una guida locale esperta del Barça. Scoprirete assolutamente tutti i servizi e soprattutto l'atmosfera di questo mitico stadio prima di visitare il negozio del Barcellona FC !

    Più
  • FC Barcelona Football tickets
    04/11/2017 FC Barcelona VS Biglietti Barcellona FC vs Sevilla FC
    A partire da
    120€

    Prossima partita Barcellona

    La Liga Tickets - 04/11/2017

    FC Barcelona Tickets - Official Agent
    Prenota ora
  • FC Barcelona Football tickets
    05/12/2017 FC Barcelona VS Biglietti Barcellona FC vs Sporting Clube de Portugal
    A partire da
    90€

    Prossima partita FC Barcelona in Coppa dei Campioni

    Champions League Tickets - 05/12/2017

    FC Barcelona
							 Tickets
    Prenota ora

1 comment

  1. la foto del Hospital de Sant Pau - Tana (22 Apr 2011 - 09:00)

    Hola, La imagen escogida para el Hospital de Sant Pau del Raval no corresponde al edificio gótico. Me parece que se trata del Hospital modernista de Domenech i Montaner.

Il vostro commento è stato bene registrato e sarà pubblicato dopo moderazione.

Chiudere