MENU
Barcelona city guide
Palazzo Virreina Passeig de Gracia

Parc Guell di Antoni Gaudí Barcellona

Seguite la B: raccomandiamo questo luogo
Parc Güell - Barcelona

Parc Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Park Güell - Barcelona

Ad
Skip this in
5 4 3 2 1

Il Parc Güell é il secondo monumento più visitato Barcellona con 2.780.000 ospiti nel 2015. Una visita molto popolare, piena d'emozione, di magia e di sorprese in un luogo come solo Antoni Gaudí sapeva farle uscire da terra!

Attrazione principale, una ballata in questo parco vi faranno scoprire alcuni dei più bei simboli della città per citare ad esempio, la famosa salamandra in mosaico o anche la granda terrazza circondato di banchi ondulati che offre una vista che abbaglia sull'orizzonte.

Prenota tuo biglietto per il Parc Güell a 7€

Parc Güell è iscritto sulla lista del Patrimonio Mondiale dell'Unesco nel 1984 per il suo contributo allo sviluppo dell'architettura e delle tecniche di costruzione alla fine del XIX secolo ed all'inizio di XX secolo.

Parc Güell: una storia che ha fallito rovinato Antoni Gaudí!

La storia comincia nel 1900 quando Eusebi Güell, che darà il suo nome a questo parco come ad altre opere del modernismo catalano tale il Palau Güell, compera un terreno su una collina del Sud di Barcellona per fare una città giardino. Le mecenate che hanno fatto fortuna nel tessile in occasione della rivoluzione industriale della fine del XIX secolo fanno di nuovo chiamata all'architetto il più noto del momento : Antoni Gaudí.

Questa città giardino doveva comportare qualsiasi 60 casa. Ma il costo di costruzione esplose in tali proporzioni che sole furono completate due case ed il parco. I lavori presero fine nel 1914 ed il parco diventò 10 anni più tardi la proprietà della città di Barcellona.

Sola consolazione per Gaudi, poté comprare una di queste case allora che furono messe in vendita. Vi abitò fino alla fine della sua vita. È oggi la casa museo Gaudi, che si può visitare.

 

La città giardino era un concetto ne naviga in Inghilterra alla fine del XIX. Tipo di città razionale ed igienista, situato alla campagna, che offre un equilibrio tra occupazioni ed abitazioni, agricoltura ed industria. Gaudi si ispirò ma da lontano da questo modello inglese di « Garden City » di cui conservò al finale che il nome anglicizzato di Park Güell.

Da vedere all' Parc Güell : descrizione

Il parco di una superficie di 17 ettari è soprattutto un giardino, Gaudí vi ha creato un'opera originale tutto in curve che si integra alla natura o che cerca di riprodurrla con ad esempio le colonne delle piste che simulano tronchi di alberi. L'architetto voleva una zona residenziale incaricata di simboli della Catalogna e del cristianesimo.

Una grande parte del parco è in accesso libero. Ma la parte più interessante è ormai pagante.

 

 

L'accesso ed i padiglioni di Conciergerie

L'entrata principale si fa per la Carrer d’Olot. I due padiglioni sotto forma di funghi che inquadrano l'entrata sono stati costruiti per accogliere l'amministrazione della residenza ed il servizio di custodia. Sono oggi negozi di souvenirs.

 

La scala monumentale

Di fronte a voi, una volta passata l'entrata, la scala monumentale composta in realtà da molte scale e molte fontane di cui la più famosa è sotto forma di salamandra, una salamandra in mosaico ormai simbolo della città.

 

La sala ipostila e le sue 86 colonne inclinate

Sala ipostila (chiamata anche sala delle 100 colonne), composta da 86 colonne di 6m di cima, doveva fungere da mercato e fa riferimento ad una foresta. Tutte le sue colonne sono inclinate per sostenere meglio il carico della grande terrazza che si trova sopra. Molto ingegnoso,  queste colonne sono costruite in modo che l'acqua piovana sia recuperata in cisterne situate sotto il mercato per permettere l'innaffiamento ecologico dei giardini, come pure l'alimentazione delle fontane. Al soffitto di questa sala, cerchi di mosaici rappresentano le quattro stagioni ed i cicli lunari.

 

Il sedile ondulato ed i suoi mosaici colorati della Piazza Della Natura

La piazza della natura, concepita come un agora, si situa sopra la sala ipostila. È il luogo emblematico di parco. La conoscete senza averlo visto poiché il suo un sedile sinuoso rivestito di mosaici ed uno dei monumenti più fotografati una Barcellona. La panchina  misura 110m di lunghezza, si dice che è la panchina ondulata la più lunga del mondo. Ma e questo attira l'attenzione è la sua forma ergonomica concepita per sedersi piacevolmente ed i suoi famose mosaici.

Gaudi ha utilizzato qui la tecnica dei «  trencadis » che consisteva nel riutilizzare abbagliamenti di ceramiche di recupero per fare nuove ragioni decorative, tipiche dell'architettura modernista catalana. Questo banco è il più bello esempio.

 

Il parco ed il calvario

Una piccola marcia nel parco vi farà scoprire i giardini dell'Austria, un viadotto ed il calvario composto da tre croci, è più sù affatto della collina.

 

La Casa-Museu Gaudí

Gaudí visse 20 anni in questa casa diventata museo che molto interessante di visitare poiché vi si trova un'importante raccolta di opere del Maestro. Con in particolare al piano terra, un'esposizione di mobili concepiti da Gaudí per la Casa Batlló e per la Casa Calvet ed al primo per vedere l'ufficio e la camera dell'artista.

 

I prizzi per visitare il Parc Güell

L'entrata al parco è pagante dal 25 ottobre 2013: costa 8 euro sul posto piena tariffa. Essendo le entrate limitate vi consigliamo vivamente di comprarle in anticipo.

Ultimo consiglio: occorre sapere che i biglietti comperati in linea sono validi per spiagge orarie precise che è meglio rispettare per potere passare l'entrata senza fila d'attesa.

Compra tuo biglietto per il Parco Güell a 7€

Orari d’apertura del Parc Güell

  • dal 30 ottobre al 26 marzo: d'8:30 a 18:15 (ultimo accesso a 17:30)
  • dal 27 marzo al 1° maggio: d'8:00 a 20:30 (ultimo accesso a 19:30)
  • dal 2 maggio al 28 agosto: d'8:00 a 21:30 (ultimo accesso a 20:30)
  • dal 29 agosto al 29 ottobre: d'8:00 a 20:30 (ultimo accesso a 19:30)

 

Come arrivare al Parc Güell?

  • L'autobus 24 parte da Plaça Catalunya e li lascia non lontano dal parco.
  • In metropolitana, occorre scendere alle stazioni Lesseps L3 o Vallcarca L3 ed andare circa 20 minuti.

La stazione Vallcarca è situata in cima del parco dove dovrete soltanto scendere verso l'entrata principale. La stazione Lesseps è situata sotto il parco, dovrete dunque montare utilizzando tuttavia scale mobili

Quando visito Barcellona

  • Ho già il mio biglietto salta-fila !
  • Tanto peggio, farò la coda.
  • Non lo so ?!
Clicca qui per andare davanti a tutti!

Parc Guell di Antoni Gaudí Barcellona

Carrer D'Olot, 08024 Barcelona, Spagna

Zona: Gracia
E-mail: parkguellSPAMFILTER@bsmsa.cat
Website: parkguell.cat
Ore di apertura: Autunno-Inverno dal 25 ottobre al 23 marzo - di 08:30 a 18:00 // Primavera-Estate dal 24 marzo al 19 ottobre - da 8 a 21:30 h
Prezzi: di 0 a 6 anni: gratuito // generale: 8€ // bambini dai 7 ai 12 anni: 5.6€ // + di 65 anni: 5.6€
Telefono: +34 902 20 03 02
Metro/Bus: Metro: L3 Lesseps & Vallcarca / Bus: 24 - 31 - 32 - 74 - 92
Ultimo commento
Quanto tempo per visitare il parco?
Sonia (10 Giu 2017 - 08:22)
Salve, quanto tempo ci vuole per visitare il parc Guell?
Aggiunga un nuovo commento Visualizzare i commenti

A visitare nei dintorni

  • Spoonik - Barcelona
    Ristorante

    Spoonik Cooking Services

    Fatte invitarli da due grandi capocuochi!

    Un'esperienza singolare da Spoonik Cooking Services dove due capocuochi Jon Giraldo e Jaime Lieberman li ricevono nella loro casa..

    Gracia -
    Più
  • TimeLine - Barcelona
    Caffè

    TimeLine

    TimeLine è un bar di Barcellona, è un po'come se ci si trovasse nel salone della nostra nonna… Supponendo che la nonna ha molto stile, una chiave di classe ed un bar ben fornito!...

    Gracia - C/ Providència, 3
    Più
  • The Hip Fish - Barcelona
    Ristorante

    The Hip Fish

    The Hip Fish, the funniest fish

    The Hip Fish is a small, unpretentious place where we find one of the latest trends: the poké.

    Gracia - Carrer de la Providència, 1 Bis
    Più
  • Chivuo's - Barcelona
    Ristorante

    Chivuo's

    Slow street food & craft beer..

    Chivuo's è un slow street food & craft beer Bar. Un luogo come li gradiscono dove l'espressione “slow street food" significa che tutto è fatto casa..

    Sarriá / San Gervasio - Carrer del Torrent de l'Olla, 175
    Più
  • Disco 100
    Negozio

    Disco 100

    Disco 100 l'indirizzo per trovare vecchi dischi a Barcellona...

    Gracia - Escorial, 33
    Più
  • Family Beer - Barcelona
    Negozio

    Family Beer

    Tutto per fare la vostra birra!

    Come fare la sua birra alla casa? Family Beer un nuovo negozio a Barcellona, vi invia il "know-how" e tutto il materiale!!

    Gracia - C/Joan Blanques 53
    Più
  • Lata-berna - Barcelona
    Ristorante

    Lata-berna

    Tapas creative a prezzi piacevoli!

    Appassionato di cucine del mondo Juanjo Martinez non manca di audacia. Il suo ristorante Lata-berna è una delle nuove istituzioni di tapas creative a Barcellona..

    Gracia - 53, Torrent de les Flors
    Più
  • KGB - Barcelona
    Club & Disco

    K.G.B

    KGB è un posto molto buono con Drum'n bass, indie rock e musica elettronica nel cuore del quartiere di Gracia!

    Gracia - C/Alegre de Dalt, 23
    Più

Le visite guidate di Gaudí da vedere!

13 comments

  1. Quanto tempo per visitare il parco? - Sonia (10 Giu 2017 - 08:22)

    Salve, quanto tempo ci vuole per visitare il parc Guell?

  2. Park Guell - Linda Ingrid Lundgren (26 Feb 2012 - 10:00)

    A breathtakingly magical place and experience!!

  3. parc guell - catadona (30 Ott 2011 - 11:30)


    Ce parc, depuis le temps que j'en entendait parler, que j'en voyais des photos, je m'y suis enfin promener!!! Et bien, il correspondait vraiment à l'idée que je m'en étais faite!!! c'est un endroit superbe, hors du temps!!!

  4. parco guell - tonino e antonietta (13 Gen 2011 - 00:15)

    e' semplicemente "favoloso". Mai visto niente di simile.

  5. Beautiful place - Peter (23 Nov 2009 - 19:00)

    Beautiful place, I love it !

  6. guell - simo binky (22 Gen 2009 - 16:15)

    io ci sono andato e è stato fantastico! la casa sembra fatta di cioccolato.è particolare ma bello

  7. OJALA FUERA - lara b.c mos-pontevedra-galizia (26 Apr 2008 - 21:36)

    por mi cumple vamos a ir a barcelona yojala fueramos a el parque gaudí

  8. parco Guell,Barcellona - otilia 23 marzo 2008 (27 Mar 2008 - 10:00)

    una meraviglia,un splendore,ai la sensazione di essere più vicino al autore di questa opera,consglio tutti di visitarlo

  9. parco guell - roberta (27 Ago 2007 - 17:47)

    sembra stupendo già dalle foto.nn riesco proprio ad immaginare le emozoni ke proverò vedendolo dal vivo tra un mese.WOW!

  10. bellissimo - ale (26 Ago 2007 - 12:46)

    bellissimo! sembra di entrare in un mondo inreale, se non l'avete mai visitato!! non dovete perder il park guell.....ve ne innamorerete immediatamente!

  11. parco guell - valentina (6 Lug 2007 - 19:59)

    quest'estate ci andrò!!

  12. park Guell - peter (20 Mar 2007 - 16:12)

    just great.. to visit !!

  13. Park Guell - Greg Ruden (24 Dic 2005 - 02:56)

    Unbelievable! A must see in Barcelona. Enjoyed by adults of all ages.

Il vostro commento è stato bene registrato e sarà pubblicato dopo moderazione.

Chiudere